menù
logo bianco
 
trentino
booking
X
Arrivo
 
Partenza
 
 
Adulti
 
Bambini

Museo degli Attrezzi del Bosco e Museo d'Arte Moderna di Scultura Lignea

A Castello Tesino all'interno del suggestivo Palazzo Gallo, un antico edificio del Seicento, sono ospitati:

Il nuovo Museo d'Arte Moderna di Scultura Lignea (mostra permanente delle sculture lignee), unica esposizione di arte contemporanea dedicata alla scultura del legno in Trentino e una tra le rare in Italia. Le 19 opere esposte sono state scelte tra quelle premiate durante le varie edizioni del Simposio internazionale di scultura “Luci e ombre del legno” che si svolge ogni anno nei paesi del Tesino e Bieno a fine luglio. In una settimana, circa venticinque artisti provenienti da tutto il mondo (nell’anno 2015 sono stati presenti scultori provenienti da Italia, Spagna, Turchia, Repubblica Ceca, Germania, Svizzera, e Messico) creano delle opere d’arte nelle piazze principali di Castello Tesino, Cinte Tesino, Pieve Tesino e Bieno, animando le vie e suscitando un notevole interesse da parte degli ospiti.

La mostra permanente degli attrezzi che si usavano un tempo nei boschi (Museo degli Attrezzi del Bosco), specializzato sulle tematiche del legno e di tutte le attività legate al bosco
Il lavoro del bosco, e quindi la cultura forestale, è uno dei fattori che determinano non solo l’economia della montagna, ma l’intero equilibrio idrogeologico ed ecologico delle nostre zone.
A questi temi specifici è dedicata la mostra permanente sulle utilizzazioni forestali, le tecniche e gli attrezzi necessari al prelievo del legname, allestita nelle ampie sale del palazzo: un viaggio nel tempo sulle attrezzature usate una volta nel bosco. L’esposizione si avvale del ricco repertorio strumentale della prestigiosa antica Scuola Forestale di Vallombrosa in provincia di Firenze, avuti tramite il professor Pietro Piussi, docente di ecologia forestale e selvicoltura presso l’Università degli Studi di Firenze dal 1980 al 2008 e autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative. L’esposizione poi è stata completata da attrezzi reperiti in ambito fiemmese e tesino.

Entrambi i musei possono essere visitati durante il periodo estivo e su prenotazione anche dalle scuole e dalle colonie estive telefonando alla Biblioteca Comunale di Castello Tesino (tel. 0461 593232).

Inoltre all’ultimo piano di Palazzo Gallo c’è un’ampia sala a disposizione per eventi culturali.

Le visite ai due musei sono gratuite.

 
Maggiori informazioni
Biblioteca di Castello Tesino 
Tel: (0039) 0461 593232

unchecked checked
Richiedi Informazioni
E tu... di che vacanza sei?
I dati verranno trattati nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali. Tutte le informazioni sono disponibili nella Privacy Policy.
Invia!