menù
logo bianco
 
trentino
booking
X
Arrivo
 
Partenza
 
 
Adulti
 
Bambini

Forte di Civezzano

Comune: Civezzano
Verso la fine del 1800 fu costruito un complesso fortificato nei pressi di Civezzano. I forti, che dominavano le due strade che dalla Valsugana portavano a Trento, proteggevano l’imbocco della gola del torrente Fersina.
 
La "Obere Strassensperre" (tagliata stradale superiore) è un'opera a pianta irregolare e sviluppata su un solo piano. Costruita in pietra calcarea squadrata, era dotata di postazioni per fuciliere e mitragliere, 13 feritoie per fuciliere sul fronte di gola e 2 cannoni da 12 cm gestiti da una guarnigione composta da 1 ufficiale e 45 uomini.

La tagliata superiore rappresenta l'unico esempio ancora integro di una tipologia di fortificazione di “transizione” tra le opere “casamatte” a fronte scoperto dei primi anni sessanta dell’800 e le più tarde fortezze corazzate dello stile “Vogl”.

Disarmata allo scoppio del conflitto con l'Italia, fu risparmiata dalla demolizione forse perché ritenuta ancora funzionale all'alloggio delle truppe di fanteria. Passata all'erario militare italiano nel 1918, nel 1956 venne ceduta al comune di Civezzano.

orario di apertura 2022:
da martedì a venerdì dalle 15 alle 19
sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19

ingresso gratuito - munirsi di mascherina - ingresso consentito ad un numero massimo di 25 persone
unchecked checked
Richiedi Informazioni
E tu... di che vacanza sei?
I dati verranno trattati nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali. Tutte le informazioni sono disponibili nella Privacy Policy.
Invia!